Continuerò a giocare per Chelsea anche se il contratto scade – Willian

Ala del Chelsea, Willian ha notato che è pronto a giocare per i Blues, anche se le partite si svolgono dopo la scadenza del suo attuale contratto.

Ricordiamo che la Premier League è stata sospesa fino al 24 aprile a causa dello scoppio del Coronavirus in Europa.

Ci sono speculazioni che la lega potrebbe essere ritardata ulteriormente a seguito dell’aumento del COVID-19 in tutto il mondo.

Potrebbero esserci alcuni problemi in quanto giocatori come Willian e un certo numero di altri contratti dei giocatori della Premier League scadranno alla fine di giugno.

Willian mentre parlava in diretta su Facebook sul canale televisivo brasiliano Esporte Interativo ha detto che gli sarebbe piaciuto giocare per i Blues anche se sarebbe stato fuori contratto con il Chelsea.

Ha detto: “Il mio contratto finisce davvero nel mese di luglio. E se dovessi giocare in quegli appuntamenti, in questi mesi, penso che non sarebbe un problema per me porre fine alla Lega in un modo che sarebbe leale al club, come sono sempre stati con me. Indipendentemente da un documento firmato.

“Ma è chiaro che questa non è una certezza, non sappiamo cosa può accadere. Ma senza dubbio, come sempre, sarò sempre pronto a dare il meglio al mio club indipendentemente dalla mia situazione contrattuale.”