COVID-19: Guardiaiola Coach del Manchester City 1 milione di euro per la Spagna

Pep Guardiola ha fatto una donazione di 1 milione di dollari per aiutare nella lotta contro COVID-19

Il manager del Manchester City ha dato il notevole contributo alla Angel Soler Daniel Foundation, che la investirà in attrezzature mediche.

Guardiola è a casa a Barcellona in mezzo all’epidemia di COVID-19 e la fondazione a cui ha fatto l’impegno è focalizzata sulla lotta contro il virus nella regione.

Gli sforzi di raccolta fondi dell’organizzazione sono iniziati il 21 marzo e prima del gesto di Guardiola aveva raccolto 33.000 dollari.

Una dichiarazione recitava: “L’ex calciatore ed ex allenatore del FC Barcelona e attuale allenatore del Manchester City Pep Guardiola ha fatto una donazione di un milione di euro alla Angel Soler Daniel Foundation per l’acquisto e la fornitura di attrezzature mediche di fronte a un l’emergenza sanitaria della pandemia di COVID-19.

“La campagna di donazione promossa dal Colegio de Doctors de Barcelona e gestita attraverso la Fondazione Angel Soler Daniel mira a raccogliere materiale medico e contributi finanziari da medici collegiali e dalla popolazione generale per l’acquisto di attrezzature mediche e attrezzature attualmente carenti nei centri sanitari in Catalogna.

“Anche per essere in grado di finanziare la produzione alternativa (attraverso la stampa 3D e altri) di respiratori e altri elementi di protezione per il personale sanitario.”

La decisione di Guardiola di offrire sostegno finanziario segue le orme di altri in tutto il mondo dello sport.